Blow up


starDust, BrassaÏ,
italia insiDe out

di Giovanna Ferri

Stardust (Milano, PAC - Padiglione d’arte contemporanea, fino al 2 giugno, www.pacmilano.it), con oltre trecento fotografie, è la retrospettiva dedicata a David Bailey (1938), uno dei pionieri della scena attuale, autore di ritratti caratterizzati da una perfetta geometria e da un’eloquente intensità. Attori, modelle, scrittori, persone comuni dell’East End di Londra (quartiere dove l’artista è nato) o incontrate durante i suoi viaggi, pittori, musicisti immortalati in mezzo secolo di carriera con ironia e genialità, nel rispetto della loro completa unicità.

Brassaï. Pour l’amour de Paris (Milano, palazzo Morando, fino al 28 giugno, www.costumemodaimmagine.mi.it) è un’immersione nel cuore della Ville lumière. Un risultato inevitabile per l’ungherese Gyula Halász, in arte Brassaï (1899-1984), rimasto folgorato a soli quattro anni dalla capitale francese, dove poi si trasferisce nel 1924. Qui osserva e cattura le atmosfere notturne delle “années folles”, l’oscurità ma anche l’ombra, i lampi di luce, i balordi, le prostitute, gli amanti. Duecentosessanta scatti dove non mancano testimonianze di vita e di scorci diurni della città colta nella sua essenziale ordinarietà, ma trasformata dall’obiettivo dell’inguaribile bohémien in sorprendente novità.


Brassaï, Al bistrot (1930-1932).

Italia Inside Out (Milano, Palazzo della ragione fotografia, fino al 27 settembre, www.palazzodellaragionefotografia.it) offre «un viaggio nella storia della visione dal 1950 a oggi». La prima parte (l’“Italia dall’interno”, fino al 21 giugno) ha per protagonisti quarantadue autori italiani, con più di duecentocinquanta immagini, impegnati nelle loro terre d’origine, di affetti, di lavoro a raccontare i cambiamenti del nostro paese. La seconda (l’“Italia dall’esterno”, dal 1° luglio al 27 settembre) vede gli stranieri spaziare, sulle orme del Grand Tour, da Firenze a Venezia, da Roma a Napoli, a Palermo.

IN BREVE:

World Press Photo
MIlano, Galleria Sozzani
dal 2 al 31 maggio
www.galleriacarlasozzani.org
Fotograia europea 2015
Reggio Emilia, sedi varie
dal 15 maggio al 26 luglio
www.fotograiaeuropea.it

ART E DOSSIER N. 321
ART E DOSSIER N. 321
MAGGIO 2015
In questo numero: L'INVASIONE DELLE ULTRAMOSTRE Expo, Biennale e le altre, in Italia e in Europa: da Leonardo a Gauguin, da Altdorfer alla Nuova oggettività, dal barocco romano a Diebenkorn. PAGINA NERA La Palermo dell'abbandono.Direttore: Philippe Daverio