ARTNEWS

NOVEMBRE 2023

ARTISSIMA

TORINO

Artissima internazionale d’arte contemporanea spegne trenta candeline e lo fa confermando la grande qualità delle sue proposte e il suo carattere unico improntato alla ricerca. Dal 3 al 5 novembre gli spazi dell’Oval ospitano centottantuno gallerie provenienti da tutto il mondo nelle quattro storiche sezioni (“Main Section”, “New Entries”, “Monologue/Dialogue” e “Art Spaces & Editions”) e nelle tre – “Disegni”, “Present Future” e “Back to the Future” (in foto, Baya Mahieddine, Donna e vegetazione, 1945, Elmarsa Gallery, Tunisi, Dubai) – con una curatela speciale. Tema di questa edizione, diretta da Luigi Fassi e realizzata con il sostegno del “main partner” Intesa Sanpaolo, è il concetto, sviluppato dall’antropologo Renzo Taddei, di Relations of Care, che vede la cura come fine ultimo di ogni sapere e individua il fare artistico come «mezzo capace di esercitare una forza di cambiamento, una cura che diventa convinzione e urgenza di responsabilità» (Luigi Fassi). Info: www.artissima.art

IL RESTAURO DEL FONTE BATTESIMALE DI JACOPO DELLA QUERCIA

SIENA

Tra la fine del 2023 e i primi mesi del 2024 è prevista la conclusione dei lavori di restauro del Fonte battesimale del battistero di San Giovanni: grandiosa opera in marmo, bronzo e smalto realizzata tra il 1417 e il 1431 da scultori quali Giovanni di Turino, Lorenzo Ghiberti (in foto, Cattura del Battista), Donatello, Jacopo della Quercia. Il restauro è stato reso possibile dal lavoro sinergico fra la Soprintendenza di Siena, Arezzo e Grosseto, l’Opera della metropolitana e l’Opificio delle pietre dure. Info: www.operaduomo.siena.it


WE ART OPEN

Fino al 31 dicembre artisti dai diciotto agli ottant’anni potranno partecipare al bando We Art Open, premio dedicato alle arti visive ideato da No Title Gallery e promosso da Crea cantieri del contemporaneo Venezia. I finalisti esporranno i loro lavori alla Giudecca dal 17 al 29 febbraio 2024 e il vincitore riceverà un premio in denaro, opportunità espositive e farà parte della giuria del premio l’anno prossimo. Info: www.notitlegallery.org

ART E DOSSIER N. 414
ART E DOSSIER N. 414
NOVEMBRE 2023
Le mostre in evidenza in questo numero sono: Boccioni a Mamiano di Traversetolo; Chronorama a Venezia; Morisot a Parigi; Hayez a Torino; Inganni a Gussago e Rubens a Mantova e Roma. Gli approfondimenti di questo numero: Fotografia : Ghirri green; Dettagli strascurabili: Tende, crocifissi e figurine nascoste di Nadelman .